Come superare la timidezza (e superarla per sempre)

0

come superare la timidezza

Come superare la timidezza? Domanda difficile a cui cercherò di rispondere senza tanti giri di parole e soprattutto  evitando di darti i  soliti 4 banali consigli su come superarla che probabilmente non riusciresti ad applicare PROPRIO perché sei timido.

Ti parlo, ancor prima che da coach e insegnante di improvvisazione teatrale, da ex timido.

Ho molti amici timidi che, dopo tanti anni, sono rimasti tali e quali e con gli stessi problemi.
Vuoi sapere perché?

Semplice: non voglio spaventarti ma è un dato di fatto che, in questo tipo di problematiche, il fai da te non funziona molto bene.

Io ce l’ho fatta, la mia collega, la dottoressa Valeria Mora ce l’ha fatta, molti dei nostri clienti superano la timidezza ogni giorno…

…mentre tante altre persone, nonostante l’impegno, continuano a sentirsi a disagio o in ansia con gli altri, in particolare con l’altro sesso, a temere critiche, rifiuti e insuccessi, a non piacersi, a temere di fare brutta figura, a non trovare argomenti, a non sapere cosa dire o arrossire o a balbettare, ecc.

Non preoccuparti, siamo qui a posta e fra poco ti “svelerò” quali sono i passi per superare la timidezza.

Qual è la differenza fra il timido e l’ex timido? 


I 5 passi per superare la timidezza

Solo una. l’ex timido ha iniziato un serio percorso di cambiamento utilizzando le metodologie più efficaci: dalla psicologia al teatro, dal coaching alla comunicazione e da questa base, ha continuato a fare più esperienze possibili riuscendo finalmente a capire come migliorare…

…e l’ha fatto il prima possibile.

Allora, sei timido giusto? Come superarla, questa timidezza?

Seguendo pedissequamente questi 5 passi.

1. Sviluppi consapevolezza di come la TUA timidezza agisce DAVVERO in modo da poterla capire e gestire e infine superare (la psicologia integrata consente di farlo in modo sistematico).

2. Lavori sulla tua unicità, talenti e punti di forza per sviluppare un profondo senso di identità che ti consenta di gettare la maschera e diventare ancora più te stesso di quanto tu non sia mai stato prima (molti difficile farlo da soli, ma in fondo a questa pagina c’è un link per entrare in contatto con queste idee).

3. Apprendi le abilità comunicative e relazionali che ti servono in modo da sviluppare piena fiducia nei tuoi mezzi e sapere quasi sempre cosa fare e perché (Attenzione!! Parliamo di abilità reali, non dei trucchetti che trovi sui libri di autoaiuto).

4. Ti riscopri attraente migliorando il look, l’estetica e la percezione che hai di te stesso (evita le riviste di moda, mi raccomando!)

5. Inizi ad esporti alle relazioni sociali, un passo alla volta, supportato dalle nuove risorse che hai sviluppato e prendendo confidenza con te stesso, gli altri  e l’ambiente. Di successo in successo inizierai ad amplificare il tuo senso di efficacia fino a quando, superare la timidezza ed essere te stesso al meglio, non sarà nulla più che in un’abitudine.

Fine. Ora sei un ex timido. :)

Dott. Marco De Filippo
Life coach, Kinesiologo e insegnante di improvvisazione teatrale
Dott. Marco De Filippo, Life Coach

Non ci sono ancora Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.