5 tipi di timidezza, una sola soluzione.

0

tipi-di-timidezzaHo trovato molto interessante la ricerca di Christophe Andrè e della sua equipe di psichiatri e psicologi che hanno classificato, all’Ospedale Sainte-Anne di Parigi, cinque tipi di timidezza.

Come forse sai non amo le classificazioni, anche perché, da ex timido (che timidi ne ha visti tanti), ritengo che la timidezza sia, di fatto, solo una… anche se può presentarsi sotto forme diverse.

Tuttavia la classificazione di Andrè, devo ammetterlo, mi è piaciuta e credo che tu debba leggere questo articolo perché non solo scoprirai sotto quale forma la tua timidezza si presenta ma, soprattutto, come affrontarla.

Scopri ora come affrontare la tua specifica forma di timidezza…secondo noi.

Continua a leggere →

Sociofobia: come superarla?

0

sociofobia come superarlaSemplificando: la timidezza portata al suo estremo diventa sociofobia.

La sociofobia è la fobia degli altri e dunque dei contesti sociali in cui si è esposti al confronto, più o meno diretto, con altre persone.

La sociofobia, detta anche fobia sociale, è uno dei più grandi disagi dei nostri tempi ed è fonte di grande sofferenza per chi ne è vittima.

Il timido sociofobico vive una profonda difficoltà nell’espressione di se stesso e della propria interiorità perché ha un onnipresente timore di essere respinto.

Continua a leggere →

Timidezza: 4 idee (+1) per conversare facilmente

0

timidezza comunicareUno dei problemi più pressanti per chi è timido è legato a non sapere cosa dire e a non trovare le parole nel momento in cui si trova a conversare con altre persone.

Questo tema è molto vasto e può essere approfondito da molte angolazioni differenti.

Quindi, ecco qui riassunte idee per conversare facilmente e che potrai applicare con gli altri da subito.

Continua a leggere →

Timidezza, eritrofobia, ansia sociale o fobia sociale?

0

timidezza-eritrofobia-sociofobia-ansia-sociale-fobia-sociale

Oggi desidero fare un po’ di chiarezza sul tema della timidezza, dell’eritrofobia dell’ansia sociale e della fobia sociale.

C’è tanta confusione in giro e visto che questo sito vuole parlare alle persone e non ai tecnici voglio aiutarti a capire meglio il tuo problema.

Devi sapere che capita, sempre più frequentemente, durante i nostri corsi di formazione o nella pratica privata, o tramite comunicazioni via mail, di parlare con persone che esordiscono con frasi di questo tipo (lo fai anche tu???):

Continua a leggere →

Timidezza, ansia e sintomi: come gestirli

0

timidezza e ansia

La timidezza e l’ansia sono sostenute da due cattivi consiglieri:

1. Ansia anticipatoria
2. Meccanismo di evitamento

Quando un timido si sente a disagio,  può provare tutte le manifestazioni correlate alla timidezza: batticuore, senso di inferiorità, disagio, agitazione, rossore e voglia di fuggire.

Vuoi sapere come si gestiscono questi sintomi? Ecco come.

Continua a leggere →